Le relazioni

Nell’arco della nostra esistenza intratteniamo relazioni di ogni tipo e con chiunque.. Possono essere amorose, affettive, lavorative, sportive, quindi coinvolgono qualsiasi attività noi svolgiamo nell’arco della giornata.

Poi ci sono gli ostacoli che ognuno di noi affronta e che possono influenzare le relazioni stesse.

Quindi noi siamo la stella marina, considerata simbolo celeste e, come tale, rappresentano l’infinito amore divino. Oltre all’amore, la stella possiede anche caratteristiche quali l’orientamento, la vigilanza, l’ispirazione, la brillantezza e l’intuizione. Direi che rispecchia perfettamente le caratteristiche di ognuno di noi.

Le tre conchiglie poste in diagonale sul quadro rappresentano gli ostacoli che possimao incontrare attorno ai quali girano le nostre relazioni.

Le parti ondulate attorno alle conchiglie  rappresentano le nostre relazioni primarie invece tutti i filamenti glitterati sono le relazioni tortuose che tutti i giorni affrontiamo e gli strass gli obbiettivi che riusciamo a raggiungere.

Le nostre giornate sono molto impegnative a livello emotivo, energetico, fisico, mentale e spirituale, ma riusciamo sempre a sbrogliare la matassa e a trovare una soluzione.

Quadro realizzato in acrilico con colori metallizzati ed aggiunta di conchiglie e pasta glitterata

Quadro realizzato in acrilico con colori metallizzati ed aggiunta di conchiglie e pasta glitterata

Le relazioni

Oriana Papais per Original Passion

mare, amore, cuore, disegno, quadro, innamorarsi

Volare.. sognare..

mare, amore, cuore, disegno, quadro, innamorarsi

Quadro realizzato in acrilico con aggiunta di conchiglie – 80×50 cm

Mi piace camminare con i piedi nell’acqua e sentire ogni tanto un leggero dolore sotto la pianta del piede.. ho pestato una conchiglia..

A me e’ capitato spesso di conservare le conchiglie che raccolgo durante le vacanze e dopo qualche anno, stufa di vederle in giro, le butto.
Così ho pensato di poterle usare in maniera diversa e realizzare qualcosa di particolare.

Un cuore immerso nel profondo blu, mescolato ad altri colori metallizzati .. rosa.. giallo.. bianco.. oro.. quasi a voler donare un aurea luminosa al cuore.

Guardandolo bene, sembra abbia le ali.. ebbene si.. quante volte ci è capitato di sognare di abbandonare tutto.. e scappare in un mondo apparentemente diverso.. prendere il primo aereo che si trova.. ma per andare dove?? non lo sappiamo neppure noi..
Vorremmo pace, tranquillità, serenità e tanto amore.. ma guardiamo bene dentro  noi stessi.. il nostro cuore viaggia ogni giorno.. riesce a riempirsi di carica positiva e la ritrasmette a tutti quelli che ci stanno vicino…

Lasciamo pure andare.. non se ne va.. ritorna sempre al suo posto.. noi siamo i suoi custodi e più lo lasciamo volare più sarà felice di stare con noi..

varei fasi della realizzazione del quadro

Varie fasi della realizzazione del quadro

Oriana Papais per Original Passion

art, emozione, pittura, disegno , astratto, vita, storie, oriana papais, original passion

Un mondo alternativo

Vi e’ mai capitato di pensare come possa essere realmente la luna o un altro pianeta del nostro sistema solare? Quali colori si possono scorgere? Cosa potrebbe effettivamente accadere se potessimo girare liberamente tra i suoi crateri?

A me piace molto pensare all’esistenza di un mondo alternativo alla terra e alla presenza di altre specie umane. Non sono impazzita, ma nata nell’epoca di Start Treck e mi sono sempre divertita ad immaginare cosa avrei potuto fare e cosa avrei visto.

Quindi, ogni tanto, mi diletto a fantasticare su un mondo alternativo, con montagne color argento, malva e verdi, tutte arruffate, attorniate da crateri color malva e pianure color madreperla bianche o verdastre.

L’immaginazione può essere un grande mezzo per viaggiare e riuscire a vedere tutto ciò che più ci piacerebbe.

art, emozione, pittura, disegno , astratto, vita, storie, oriana papais, original passion

Quadro realizzato su tela in acrilico con alternanza di tecniche – 50x70x2 – 2015 – sigillato sul lato dx con sigillo argento

Fonte: Original Passion, Oriana Papais

arte, disegno, pittura, original passion, oriana papais, emozioni , sogni, piacere

Gli abissi

Quante volte pensiamo: che bello sarebbe vivere in riva ad una spiaggia.. o ancora di più: quanto sarebbe entusiasmante poter viaggiare sott’acqua, esplorare i fondali marini, vedere specie marine mai viste..

La tecnica mista olio e acrilico mi ha permesso di usare il colore in maniera particolare e lasciare alcune trasparenze, quasi ad immaginare una vista dall’alto.. una spiaggia isolata.. giallo.. arancione.. conchiglie.. la vegetazione nasconde un mondo inesplorato.. una casetta di paglia e rami.. le noci da cocco a bordo spiaggia e lungo il bagnasciuga tante conchiglie insolite (applicate alla tela).. e poi… il mare: blu.. verde… blu.. verde… viola.. i vetri.. le conchiglie.

Quanto ci piacerebbe essere in un posto così.. soprattutto quando trascorriamo giornate pesanti al lavoro.. Vorremmo raggiungere l’aeroporto più vicino, comperare un biglietto di sola andata e raggiungere una meta isolata in mezzo alla natura, con tanto sole e il mare.

Quanto ci piacerebbe sentire il rumore delle onde che si infrangono sul bagnasciuga..

Se ti siedi su una poltrona comoda e ammiri questo quadro ti accorgi che le uniche cose che  mancano sono:  il suono del mare e il profumo di salsedine.

arte, disegno, pittura, original passion, oriana papais, emozioni , sogni, piacere

Gli abissi. Quadro ad olio materico con sovrapposizione di conchiglie e vetri – 40x40x2 – 2014

2015-04-28 16.01.32

Fonte: Original Passion, Oriana Papais