Immagine

Che ne dite?

Che ne dite? Vi piace il mio nuovo look? Ora mi sembra di assumere le sembianze più adatte alla mia figura..
Ora potrò raccontarvi al meglio tutto quello che posso fare x voi..
Vi va l’idea?
Aspettatemi!
E nei prossimi giorni ricomincero’ a raccontarvi il mio mondo…
Grazie mille…

image

Font: Oriana Papais per Original Passion

Oriana Papais di Original Passion

Immagine

Che ne dite?

Che ne dite? Vi piace il mio nuovo look? Ora mi sembra di assumere le sembianze più adatte alla mia figura..
Ora potrò raccontarvi al meglio tutto quello che posso fare x voi..
Vi va l’idea?
Aspettatemi!
E nei prossimi giorni ricomincero’ a raccontarvi il mio mondo…
Grazie mille…

image

Oriana Papais di Original Passion

Sognare

E’ da ieri che sogno di trascorrere un po’ di tempo con te.. a raccontarci i nostri sogni, i nostri desideri, le nostre incertezze, le paure di una vita

Ma ho un impegno e non riesco a svegliarmi come avrei voluto.. sognavo le tue parole che mi davano il buon giorno.. il tuo braccio che mi avvicinava a te e mi stringevi forte baciandomi sulla fronte.. Quasi a sentire un fascio d’amore avvolgermi e riempirmi il cuore di gioia.

Sognavo il tuo calore.. il tuo amore.. la tua dolcezza..

Solo tu puoi darmi certe cose e ti meravigli quando non ce le ho… Mi sono abituata troppo bene a questo benessere..

Ma c’e’ sempre un ombra.. la mia insicurezza.. questa potrebbe intrufolarsi come il verme nella mela di Eva..

Una soluzione c’e’: amami ancora di più.. fammi sentire tua.. e l’insicurezza svanirà.. Avvolgimi dell’amore di cui sei capace.

Grazie…. 20160124_150237_resized

Quadro in acrilico con aggiunta di malte strutturali e garze – 40x40x2

Fatti per stare assieme

Questo quadro è dedicato a te.. amore della mia vita.

Noi siamo come due cuori che hanno gli stessi colori, parti luminose e parti buie.. e viaggiano sulla stessa frequenza.

Abbiamo lo stesso battito e ci piacciono le stesse cose.

Non possiamo farci nulla siamo attratti l’uno dall’altro come due calamite. Non si può resistere siamo fatti della stessa pasta, della stessa natura.. Quando uno è triste l’altro non l’ho è.. Ci compensiamo in tutto..  La nostra felicità è contagiosa.

Quando stiamo assieme tutto è diverso.

Il problema è quando siamo lontani. Forse dovremmo capire entrambi che lo stare lontano dovrebbe avvicinarci ancora di più ..

Ci possono essere mille problemi e noi li risolveremo assieme, ma se non siamo uniti sarà uno spreco di forze e di energie.

Può anche capitare che abbiamo interessi diversi, abitudini e usi diverse, ma questo non vuol dire che ci allontaniamo o non pensiamo all’altro.

Entrambi vorremmo trascorrere ogni minuto assieme all’altro e ci dà fastidio non fare le cose assieme, ma non per questo dobbiamo crearci problemi che non ci sono..

Noi siamo unici e fatti per stare assieme anche se i problemi e il divenire cercherebbero di allontanare i nostri cuori..

Noi siamo fatti per stare assieme ..

20160120_211206_resized_1

Base del quadro in acrilico

20160124_143206_resized.jpg

Lavorazione quadro in acrilico

20160124_150321_resized

Quadro in acrilico – Fatti per stare assieme – 50x50x2

Il ricordo

Quante volte i nostri nonni o bisnonni ci raccontavano le  storie di guerra o qualche aneddoto di quel periodo o di quei posti. Cosi’ siamo cresciuti con i ricordi dei nostri cari che attraversavano un fiume o scalavano una montagna.

Il 2015 e’ l’anno in cui hanno inizio le Cerimonie per il Centenario della Prima Guerra Mondiale per non dimenticare i nostri cari “andati avanti”.

Questo quadro è stato donato dai Gruppi Alpini di San Vito al Tagliamento e di Savorgnano, in occasione della Cerimonia del 31 ottobre 2015 per la consegna della Medaglia del Ricordo presso l’Auditorium Zotti di San Vito al Tagliamento,  come  ringraziamento alla Regione Friuli Venezia Giulia e al Presidente del Consiglio Regionale del FVG, Franco Iacop, per aver fatto coniare tali medaglie per la Celebrazione del Centenario.

Il quadro intitolato “IL RICORDO”,   che riporta: il tricolore, eseguito su grane diverse (ruvida e rigata), le montagne su cui si e’ svolta la Grande Guerra e dove sono morti i nostri cari, rappresentati dalle croci, realizzate in vari colori e messe in evidenza,   e i puntini, con tecnica dei macchiaioli,   uniti ai glitter che stanno ad indicare proprio  i più di 16 milioni di morti tra civili e militari. Le croci poste sopra le cime delle montagne indicano invece la solennità di questi posti e quanto rispetto bisogna portare.

Nessuno dei familiari dimentichera’ questa iniziativa a ricordo del proprio caro.

Per me è stato un grande onore realizzare il quadro, soprattutto sapendo quanto ho sofferto nella perdita di amici cari durante le Missioni di Pace in paesi stranieri. Anche se e’ diverso nel genere, per me questo quadro è speciale, proprio a voler onorare tutti i caduti delle guerre e ringraziarli del loro sacrificio, che ha permesso a noi di essere ciò che siamo.

Quadro in acrilico con malte trutturali - 80x80x2 cm

Quadro in acrilico con malte trutturali – 80x80x2 cm

particolare

Particolare del quadro Il ricordo

quadro 1

Particolare della consegna

ricordo collage

 

Font: Oriana Papais per Original Passion

Esposizione Udine

Grazie mille  Eva Seminara che mi hai permesso di esporre alcuni miei quadri nel tuo laboratorio,  occupando una parete intera, e permettendo così  agli altri di ammirarli e vivere le sensazioni e le emozioni che normalmente percepisco quando li realizzo e li guardo dal mio divano.

Se avete occasione di andare ad Udine visitate l’interessante laboratorio di Eva, vi sembrerà di fare un salto nel passato, entrando nella Legatoria Moderna di Eva Seminara, a Udine in Via Zanon 16/a, potrete entrare in un mondo incantato di pelli, carta, colle e strumenti che non si vedono normalmente in giro.

Troverete cinque quadri:

  • L’amour – acrilico su tela con malte strutturali 40×60 – 2014
  • L’universo – acrlico su tela con conchiglie 40×40 – 2015
  • L’amore incondizionato – acrilico su tela con paglia e legno 100×100 – 2015
  • L’amore contagioso – acrilico su tela con conchiglie e malte strutturali – 40×40 – 2015
  • Felicità – acrilico su tela con paglia e malte strutturali – 40×40 – 2015

Chiunque avesse l’opportunità di vederli dal vero, mi farebbe piacere se potesse aggiungere un commento a questo sito o sui social, raccontando le proprie emozioni nel vederlo.

Grazie mille

IMG-20150930-WA0004

IMG-20150930-WA0003

IMG-20150930-WA0002

amore, cuore, vita, arte, pittura, olio, acrilico, materico, original passio, oriana papais. creatività, ingegno

L’amour – acrilico con malte strutturali – 40x60x2 – 2014

Quadro materico in acrilico - 100x100 cm con inserto di un cuore in paglia e tre cuori in legno. Uso di colori opachi, metallizzati e malate varie

L’amore incondizionato – acrilico materico – 100×100 cm con inserto di un cuore in paglia e tre cuori in legno. Uso di colori opachi, metallizzati e malate varie

cuori, colore, gioia, speranza, vita, arte, corsi, oriana papais

Felicità – acrilico materico, con alternanza di colori e materiali – 40x40x2 cm

mare, cuore, amore, conchiglie

L’amore – acrilico con aggiunta del crackle e di conchiglie- 40x40x2

Quadro in acrilico materico con conchiglie 40x40x2

L’universo – acrilico materico con conchiglie 40x40x2

Fonte: Oriana Papais per Original Passion

Solitudine o silenzio

Un’amica guardando il disegno è andata oltre il guardare le forme e le righe o i colori, e mi ha espresso la sua opinione: mi trasmette una sensazione di solitudine

Pensare che questo disegno l’ho realizzato pensando a me stessa, ho inserito i colori che più mi appartengono: l’arancione, il rosso, il fucsia, il viola e il verde. Come la tradizione araba mi ha insegnato, ho accostato tra loro i colori in modo  un po’ azzardato ma secondo me sono pieni di significato. Per dire il vero vista l’intensità e la brillantezza dei colori è difficile pensare alla solitudine. Il bianco potrebbe ingannare.

Effettivamente a guardarlo non si capisce molto o come mi ha detto qualcuno sembrano degli spermatozoi, ma rappresentano il mio mondo: io al centro di tutto.. poi gli affetti, l’amore, il lavoro, la famiglia, lo studio, l’arte.. tutti collegati tra loro, anche se solo da un filo sottile, ma uniti tra loro.. io non posso essere ciò che sono se non rimango unita a tutto ciò che mi circonda e quindi risulta importante per me.. è vero che  si nota molto lo  spazio vuoto.. che possa essere solitudine….? Potrebbe esserlo..

Ognuno di noi ha provato questa sensazione.. Sinceramente quando mi capita di percepire questo vuoto attorno a me, incomincio ad agitarmi e non riesco a sfruttare questi momenti come istanti da dedicare a me stessa, ma come veri e propri stati di caos.

E tutto ciò mi spiazza…. Ma credo che questi spazi caratterizzati dal bianco e dal vuoto siano necessari per poter pensare, lavorare, studiare e mi permettono di essere tutto ciò che sono. Non potrei vivere sempre accerchiata da confusione, da persone che entrano ed escono dalla mia vita. Ma il silenzio alle volte è come l’oro.. prezioso.

Può essere guardato in due modi e non saprei dire qual’e’ migliore:

20150916_001046_resized

20150916_001054_resized

Font: Oriana Papais per Original Passion

Le aspettative

Le aspettative cosa sono? Desideri? Speranze? Voglie? un insieme di tutto ciò?

Sinceramente non lo so nemmeno io. Aspetti una telefonata, un messaggio, stai in pena perché non ricevi nulla.. e il cuore, che prima si era aperto, incomincia a sentire una morsa, sempre più stretta .. come se una mano lo afferrasse  e lo volesse togliere.

Accidenti.. ma se fa così male perché ce le creiamo? Non sarebbe meglio vivere e prendere solo ciò che viene?

Però capita che aspetti quella telefonata.. E non arriva.. E guardi il telefono.. E non arriva.. E pensi di tutto.. Sarà successo qualcosa? Non funzionerà il mio telefono.. Ma..

E più aspetti, più ti sembra che il tempo non finisca mai.. Ogni minuto è lungo un eternità..

E quindi? Meglio non pensare? Meglio pensare solo a sé stessi? Continuare a fare ciò che si fa? E se poi non arriva nulla.. Pazienza???

Non so qual’è la risposta, ma credo che se la telefonata non arriva sia meglio farla.. vorresti sapere qualcosa da qualcuno: chiediglielo..

Non aspettare che gli altri facciano le prime mosse nella tua vita.. Muovi le tue pedine e sicuramente farai scacco matto.. non importa le risposte che otterrai ma almeno le riceverai.

Il quadro rappresenta un cuore, apparentemente diviso in due, ma rimane sempre unito: anche quando sembra si spezzi per la sofferenza, ciò non accade.. Il nostro cuore è forte e ci supporta.. e anche nel momento in cui saremo tristi e sentiremo un grande dolore, e avremo l’impressione che quella mano malefica  lo stringe procurandoci dolore, lui troverà sempre il modo per rincuorarci e non farci sentire soli.. Noi abbiamo lui.. IL NOSTRO CUORE.

Particolare - le aspettative

Quadro acrilico materico con aggiunta di malte strutturali, glitter e conchiglie - 30x30x2

Quadro acrilico materico con aggiunta di malte strutturali, glitter e conchiglie – 30x30x2

Fonte: Oriana Papais per Original Passion

L’universo

Luna piena.. una luce illumina tutto.. sembra sia acceso un potente lampione.

A guardarla, il cuore si riempie di serenità.

Ti è mai capitato di soffermarti a guardarla e chiederti se esiste un altro mondo. Cosa ci sarà nella nostra galassia.

Ma ognuno di noi ha una galassia propria: noi siamo il sole, la stella marina, tenaci e pazienti, e le altre conchiglie, simbolo di protezione, sistemate dalla più grande alla più piccola, i pianeti, i nostri capisaldi: la famiglia.. il lavoro.. gli hobby.. i sogni… e tutto ciò che per noi è importante.. Quasi a voler proteggere tutto ciò che per noi è importante.

ghirigori realizzati con i brillantini sono le scie, i ricordi  che lasciamo al nostro passaggio nel cuore degli altri e nell’universo stesso.. i ricordi che gli altri hanno di noi.. alcune scie più chiare altre più scure.. Non possiamo piacere a tutti nello stesso modo.

Le due linee dorate che partono dalla stella marina sono i nostri limiti di spazio che non devono essere oltrepassati da chi non è desiderato. La scia dorata emanata dalla stella è la nostra energia che  viene trasmessa a tutto ciò che per noi è importante.

Quindi ognuno di noi si crea una propria galassia.

Quadro in acrilico materico con conchiglie 40x40x2

Quadro in acrilico materico con conchiglie 40x40x2

L'universo particolari

Oriana Papais per Original Passion

Le farfalle

Da quando ho iniziato a scrivere su questo blog ho sempre messo in evidenza l’importanza che ha per me la farfalla in tutte le sue forme.. stilizzata o ben definita.

In molte epoche e nelle diverse culture, la farfalla è una creatura a cui vengono attribuiti vari significati simbolici.

La farfalla rappresenta l’equilibrio, la trasformazione o metamorfosi, i progetti di successo, la grazia e la capacità di accettare i cambiamenti

La delicata leggiadria e le armoniose, diverse e suggestive forme  danno l’idea di una  bellezza incontaminata.

La farfalla in generale suggerisce una trasformazione psichica, un cambiamento che si sta verificando nella vita di ognuno di noi, un passaggio da una fase all’altra.

Quindi può essere allo stesso tempo il simbolo della trasformazione della nostra vita in maniera consapevole, riuscendo così a creare nella realtà situazioni del tutto nuove, a realizzare i nostri desideri più profondi. Ogni nuova idea e ogni piccolo passo verso la nostra auto-realizzazione si rispecchia nel processo di sviluppo della farfalla.

In questo caso ho voluto rappresentare le farfalle in maniera  stilizzata, impreziosite dall’oro e dall’argento, in quanto ognuno di noi è un essere importante,  e immerse tra i fiori, in modo da dare la sensazione di spensieratezza e soprattutto di come riescono a intrufolarsi tra i gambi. Un po’ come facciamo noi ogni giorno: impariamo qualcosa di nuovo per affrontare le varie situazioni che si presentano. E quindi anche noi, anche se non lo comprendiamo al momento, subiamo una continua evoluzione.

Quadro realizzato in acrilico materico 30x30x2

Quadro realizzato in acrilico materico 30x30x2